Conferenza sulle tavole imbandite nella pittura italiana tra 800 e 900

LIVORNO. Si è svolta nella cornice del Giardino di Villa Montano Musetti la conferenza di Francesca Cagianelli sulle tavole imbandite nella pittura italiana tra Ottocento e Novecento. La conferenza organizzata dal Garden Club (che ha realizzato una composizione floreale ispirata al dipinto di Amedeo Bocchi, “Colazione in giardino”) è stata introdotta dalla Presidente del Garden Club, Francesca Selli, alla presenza di molte socie, dell’amministratore delegato del “Tirreno”, Gianni Dotta, e della padrona di casa Marcella Musetti Montano.

L’incontro traeva spunto dalla recente mostra “L’elogio della tavola tra conversazione, cibo e mondanità”, a cura a di Francesca Cagianelli e Dario Matteoni, realizzata in occasione di Modenantiquaria 2007 da Studio Lobo. Il successo della mostra ha consentito ai curatori di riallestire una nuova rassegna di simile ispirazione: “Il convito e l’arte tra l’800 e il primo’900” che si svolgerà dal 16 luglio al 3 ottobre a Catanzaro.

Protagonisti della collettiva saranno, tra gli altri, Cafiero Filippelli di cui verrà esposto un importante inedito, “Interno con figure”, Italo Nunes Vais, Raffaello Gambogi con il dipinto “Corteggiamento o “Interno con figure” «caratterizzato – spiega Cagianelli – da suggestivi effetti di luce artificiale, di sensibilità nordica, vera cifra distintiva dell’artista nel contesto del Novecento livornese».

Dal Tirreno del 7 luglio 2007

Pubblicità

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: